Loading...

Imprese in vetrina

Giovanetti, falegnameria 2.0 e persiane bolognesi “a prova” di Soprintendenza

Si muove sul doppio binario dell’innovazione e della tradizione la cultura imprenditoriale e, soprattutto, la capacità del fare dell’azienda Giovanetti, storico marchio della falegnameria bolognese che taglia il traguardo dei sessant’anni di attività.

Fondata nel 1959 da Luciano Giovanetti, nel 2001 viene rilevata da Nicola Raffaele Scarnato, 48 anni, cosentino, a Bologna da oltre vent’anni. Diplomato, mentre studia impara il mestiere in una piccola bottega artigianale e quando arriva sotto le Due Torri, non ha difficoltà a trovare subito il lavoro. “Con Giovanetti – dice – il rapporto fu ottimo fin dall’inizio. Vedeva in me il suo braccio destro e quando decise di andare in pensione il passaggio di consegne fu quasi naturale”.

Il cliente principale, era, allora, il Credito Romagnolo, poi Rolo Banca. “Realizzavamo gli arredi per i loro uffici e filiali – ricorda Scarnato – si trattava di lavori complessi, di alto livello qualitativo perché a quei tempi le banche puntavano molto sul confort degli ambienti”.

Negli anni la clientela cambia e si diversifica. Così come il know how e la dotazione tecnologica dell’azienda. “I nostri committenti – spiega l’imprenditore – sono soprattutto privati ai quali si aggiungono le commesse che arrivano da uno Studio di architettura con cui lavoriamo da anni e un importante negozio di arredamenti”. “Realizziamo arredi su misura sostanzialmente di ogni tipologia” prosegue Scarnato. “In laboratorio abbiamo venti macchine e due anni fa, con un investimento significativo, abbiamo acquistato un centro di lavoro di nuova generazione che ci ha consentito di aumentare notevolmente la qualità e anche la capacità di corrispondere in tempi rapidi a ordini che prevedono quantità rilevanti e lavorazioni complesse”.

Dopo la chiusura di un’azienda concorrente, da qualche tempo la Giovanetti è sostanzialmente l’unica impresa sul territorio a realizzare e montare le persiane bolognesi che caratterizzano le facciate dei palazzi storici del centro di Bologna e devono attenersi nel colore (verde) e nelle caratteristiche tecniche a quanto prescritto dalla Soprintendenza.

“E’ un lavoro in crescita – spiega Scarnato – ma complesso, perché richiede attenzione ai minimi particolari, dalla realizzazione della persiana al montaggio nel quale occorre mantenere i cardini originali che devono essere ripristinati usando la stessa ferramenta”.

Altro ambito che contraddistingue la Giovanetti, sono i lavori per gli edifici religiosi. “Qualche tempo fa abbiamo realizzato un portone in noce e vetri per la Chiesa di Borgo Panigale e in questo periodo – conclude Scarnato – stiamo lavorando per la Chiesa di San Girolamo della Certosa di Bologna”.


Nome: Giovanetti
Attività: Arredi su misura
Indirizzo: Via Caduti di Casteldebole, 67, 40132, Bologna
Tel: 051 574327